World Choral Day 2011 – Giornata Mondiale del Coro 2011

La IFCM (Federazione Mondiale per la Musica Corale) invita tutti i Cori a preparare un’ evento corale in prossimità della seconda domenica del mese di dicembre per celebrare la Giornata Mondiale del coro istituita nel 1990. Quest’anno la data fissata per la giornata mondiale del coro è domenica 11 dicembre.

L’adesione prevede la il proclama della giornata mondaile del coro.
Il tema scelto quest’anno è quello della solidarietà.

Proclama:
Cantate cori del mondo!
Le vostre voci facciano scaturire sorgenti
là dove vi sono roghi;
I vostri canti seminino rose
là dove ci sono campi di battaglie.
Aprite dei solchi e seminate amore
onde poter cogliere i frutti della speranza.
Cantate la libertà
là dove regna il dispotismo!
Cantate l’uguaglianza
là dove s’annida la povertà.
Cantate la fratellanza
là dove prevale l’odio.
Il vostro canto possa guidare il mondo
così che la pace abbia il sopravvento sulla guerra
Così che l’uomo rispetti la terra,
perché non esistano più discriminazioni razziali,
perché tutti gli uomini siano fratelli,
perché la terra gioisca al suono delle nostre voci

Theme: The IFCM announces themes for World Choral Day. In the year 2011 the theme will be “Solidarity”.
Many people are suffering because of disasters, earthquakes, tsunamis, draught, hunger, poverty, terror, war, and so on and so forth. All over the world choirs are expressing their solidarity with the victims of these catastrophies, sometimes raising money, often raising awareness or singing to help people deal with these issues or overcome their grief. Choirs are invited to do something with this topic of “solidarity”, either in connection with the proclamation (see below) or musically or both.

IFCM – World Choral Day

 

Cori in Festa IX Edizione

“Cori in Festa” anche a Sesto

Dal Gazzettino

Ventidue cori del Friuli occidentale e sei gruppi vocali ospiti provenienti dalle province di Udine, Gorizia, Trieste, Treviso e Venezia, daranno vita domenica prossima alla 9. edizione di “Cori in festa”, la manifestazione biennale organizzata dall’Usci (Unione società corali italiane) della provincia di Pordenone e del Friuli Venezia Giulia. La sede dell’incontro musicale sarà quest’anno San Vito al Tagliamento, con le sue storiche chiese e antichi edifici, le sue piazze, il suo rinato teatro “Arrigoni”, ma anche con i suoi bar e caffè.
Un’intera giornata all’insegna del canto corale che comincerà al mattino presto, con l’accompagnamento delle messe festive nelle chiese del capoluogo (alle 9 nella parrocchiale di Rosa con l’Officium Consort di Pordenone diretto da Danilo Zeni; nel Santuario di Madonna di Rosa alle 10 con il Coro Contrà Camolli di Camolli Casut diretto da Giuliano Goruppi e alle 11.15 con il Coro alpino Medunese di Meduna di Livenza diretto da Egidio Zoia; in Duomo alle 10.30 con la Polifonica di Montereale diretta da Maurizio Baldin e alle 18.30 con il Midway Chorus di Cordenons diretto da Laura Zanin), ma anche nelle frazioni di Savorgnano, alle 10, con la Corale comunale Azzanese diretta da Marcellino Del Col, di Ligugnana alle 10.30 con la corale “Laus Nova” di Pravisdomini diretta da Maurizio Siagri e di Prodolone alle 10.30 con il Coretto “Mandi” di Bagnarola diretto da Umberto Benvenuto, nonchè nei vicini centri di Sesto al Reghena, in Abbazia, alle 10.30, con la Corale “Città di Gradisca” diretta da Luca Perissin, Bagnarola, alle 10.30, con l’Ensemble Armonia di Cordenons diretto da Patrizia Avon e San Giovanni di Casarsa, alle 10.30, con il Gruppo vocale “Città di San Vito” diretto da Gioachino Perisan.

E dopo le messe, ecco i Concerti aperitivo, alle 11.30, al Caffè Italia con il Coro “Brandolisio” di Vivaro diretto da Tarcisio Zavagno e Antonello Guaianuzzi e l’Ottetto “Odmevi” di Sgonico (Trieste) diretto da Rado Milic, al Caffè Muretto con il coro Livenza di Sacile diretto da Toni Colombera e in piazzetta Pescheria con il coro “Simple Voices” di Sacile diretto da Federica Lucchese e la Corale Quirita di San Quirino diretta da Lidio D’Odorico, nonchè, alle 12, nell’Antico Caffè Bottegon con la Corale Julia di Fontanafredda diretta da Davide Gemona e il coro “Renzo Basaldella” di Cividale del Friuli diretto da Renato Duriavig e, al Caffè Muretto, con il coro “Primo Vere” di Porcia e il Coro Polifonico “Città di Pordenone” diretti da Mario Scaramucci.

I concerti del pomeriggio cominceranno alle 15.30 e saranno suddivisi in Polifonia Sacra, in Duomo, con i cori “Primo Vere” di Porcia e “Perosi” di Bagnarola diretto da Gioachino Perisan; Canto popolare, nella Loggia comunale, con il Coretto “Mandi” di Bagnarola, la corale “Città di Gradisca” e il coro “Brandolisio” di Vivaro e in piazzetta Stadtlohn con la corale “Laus Nova” di Pravisdomini, il coro Contrà Camolli di Camolli Casut e la corale “Quirita” di San Quirino; Cori giovanili, nella chiesa di San Lorenzo, con il Midway Chorus di Cordenons e il coro “Vox Nova” di Spilimbergo diretto da Carla Brovedani. Con la stessa scansione altri cori si esibiranno alle 17: per la Polifonia sacra, in Duomo, la corale “Betulla” di Aviano diretta da Stefano Toffolo e il Gruppo vocale “Città di San Vito”; nella chiesa di San Lorenzo, il Gruppo polifonico “Harmoniae” di Spilimbergo diretto da Roberto De Nicolò e l’Ottetto “Odmevi” di Sgonico (Trieste); nella chiesa di S. Maria dei Battuti, il coro “Simple Voices” di Sacile e il Gruppo vocale e strumentale “Cantarè” di Trieste diretto da Luciano De Nardi e Barbara Crapaz; per il Canto popolare, a Palazzo Rota, i cori “Livenza” di Sacile, “Comiter” di Peseggia diretto da Lucia Libralesso e coro alpino Medunese di Meduna di Livenza; in piazzetta Pescheria, il coro Polifonico di Maniagolibero diretto da Gino Lovisa e il coro “Renzo Basaldella” di Cividale; per la Polifonia profana, nell’Antico Teatro sociale “Arrigoni”, la Corale di Rauscedo diretta da Sante Fornasier e il Coro Polifonico “Città di Pordenone”. Gran finale, alle 19, in piazza del Popolo, con un concerto di tutti i cori partecipanti alla manifestazione.

Concerto di Natale 2005 a Bagnarola

Nella Chiesa Parrocchiale di Bagnarola, venerdì 23 dicembre alle ore 20.45 si terrà
il tradizionale concerto di Natale.

L’evento è organizzato dal Coro Lorenzo Perosi.  Oltre alla Corale  femminile di casa diretta da Gioacchino Perisan Parteciperanno l’Ottetto Hermann diretto da Alessandro Pisano ed il Corale Laus Nova di Pravisdomini diretta da Maurizio Siagri.